Grazie a tutti i partecipanti di IK 2015

Questa seconda edizione di ISOLA KULT è stata meravigliosa!
Grazie a tutti gli adulti e bambini che vi hanno partecipato con entusiasmo e curiosità, mettendosi in GIOCO con il quartiere ISOLA e con i suoi abitanti.

ISOLA KULT 2015 è stato organizzato e coordinato da ZONA K col supporto di alcuni cittadini che hanno volontariamente formato un Comitato Artistico, che ha selezionato gli spettacoli e performance della fascia serale, e un Comitato Creativo, che ha inventato e gestito la Caccia all’Isola.
Un ringraziamento speciale va a Chiara Tirloni, Federica Caruso, Alessandro Boscaro, Claudia Mazzei, Daniela Rossi, Lucrezia Pizzetti, Tiziana Patrono e Maurizio Kovacs.

Le compagnie e artisti selezionati dal Comitato Artistico: duperdu, Walter Leonardi, Tommaso Arosio e Fedra Boscaro e i Panda Project (spettacolo annullato per motivi familiari).

Grazie a tutte le realtà che hanno proposto laboratori, mostre, incontri, giochi, performance, che hanno reso ricco il programma di ISOLA KULT 2015:
AngolomilanoMIC, Museo Interattivo del Cinema e Fondazione Cineteca ItalianaIstituto Italiano di Fotografia, Virginia Bettoja, Andrea MarianiLuca RotondoVirgilio CarnisioGianmarco MaravigliaVincenzo Bruno, Nicola Bertasi, Alex Bar, Art-too, Isabella Inti (ADA Stecca); Pier Vito Antoniazzi (Distretto Isola), Elena Recchia (9per9 –Orto condiviso), Paola Brioschi (Famiglie con le ali- doposcuola), La Fabbrichetta[.BOX] e Visualcontainer, IsolaPepeVerdeFattoria Vittadini, Benedetta Bagnara (soprano), Anna Bessi (mezzo-soprano) ed Elena Caccamo (mezzo-soprano), Noemi Bresciani, Cristina Zaiat, www.capraecavolimilano.itFIAB Milano CiclobbyElena (Isola Libri) e Ruggero (Teatroinscatola), The Good News Gospel Choir, i commercianti del mercato del sabato, Raffaele Busin, I MangiaFavoleClaudia RordorfAccademia Scacchi Milano, MilanoFilmFestival, Vinario11Spazio B**KAnna Resmini e Giulia Zaffaroni, Gianpietro Piretto (Prof. di Slavistica), Mario Alessandro Curletto (Prof di Letteratura e civiltà russe) e Giovanni Cervetti (Presidente Associazione Italia-Russia), INSMLI – Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in ItaliaCarrousel Kids, Michela Muroni, Teatrino al RovescioSpazio d’ArSTRIPES Coop Onlus, Bar Cosmo, Sofia Chinesebistro, Wafa Charaf, Nicola Mogno, ShareRadioMusicaingiocoAcademia de Capoeira Mestre BaixinhoCompagnie Malvistec-r-u-d.

Per Caccia all’Isola, la caccia al tesoro in quartiere un grazie a:
Lotus Pocus, Sally acconciatureMusicaingiocoUroburo per i premi messi in palio.
Tutte le tappe coinvolte:
Vinario11Spazio B**KMusicaingiocoIsola LibriSally acconciature, Bar Alex, Uroburo, Il Girotondo, De Feudis Nicola Fruttivendolo, Edicola di Piazzale Segrino, La bancarella delle Olive al mercato del sabato in piazza Minniti, Pollo da Ernesto al mercato del sabato in piazza Minniti, Salumi e Formaggi al mercato del sabato in piazza Minniti, Nonsolodanza, La sartoria cinese di via Ugo Bassi, Ferramenta Musto, Pastaia di Porro Lambertenghi, Panificio Caffetteria Angela di Via Borsieri, Parrucchiere Le Gemelle di via Jacopo dal Verme, FIAB Milano Ciclobby, Vintage Bakery Pasticceria, Sospiro di Vino, I nusc’ laboratorio pasta fresca, Baby Isola, L’IsaLady Quetzal Tattoo, Mio Bio, Cartoleria Toscanini, Parrucchiere Mimmo di via Ugo Bassi, 50’s TattooBotteghe di Leonardo, Beershow, Acquolina Milano, Bar alla Fontana, Blackout Fashion Lab, Pasticceria GolaErboristeria Astragalo di via Garigliano, Tomasello Elettrodomestici di via Borsieri, Gruppo Apicoltori Riuniti di Piazzale Lagosta, Equilibrio Urbano.

 

ISOLA KULT 2015 è un progetto di ZONA K con il prezioso aiuto del Comitato Artistico e Comitato Creativo del quartiere, il patrocinio e il contributo del Comune di Milano, il supporto di Distretto Isola, è un’iniziativa di EXPO in città.
Grazie speciale a Ferramenta Musto per il supporto.

INTERKULT  è un progetto di ZONA K con il contributo del Comune di Milano Consiglio di ZONA 9, ADA Steccade.de.p – design democratico e partecipatoINSMLI – Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in ItaliaMIC, Museo Interattivo del Cinema e Fondazione Cineteca ItalianaAcademia de Capoeira Mestre Baixinho, Associazione genitori Scuola Govone, in collaborazione con STRIPES Coop OnlusCooperativa A.me.lin.c.

Sperando di non aver dimenticato nessuno (in caso contrario tirateci le orecchie!! e scriveteci!), diamo a tutt* voi l’appuntamento al 2016.

 

 

 

Caccia all’ISOLA

Per la prima volta una vera caccia al tesoro a punti in ISOLA. Tante prove divertenti, impossibili, folli, nei luoghi più impensati e caratteristici del quartiere. Trova amici di tutte le età e forma la tua squadra per partecipare a uno dei giochi più divertenti e coinvolgenti di sempre.

In palio? Bellissimi premi e tanta gloria! Premiazione finale alle 19.00 in ZONA K.

A cura del Comitato creativo IK

Partecipazione € 5,00 adulti, € 3,00 bambini – Squadre da 3 a 5 persone – Iscrizioni dalle 14.00 alle 16.00 @ZONA K

azione “INTERKULT”

Culture in gioco

Una mostra collettiva “a cielo aperto” realizzata con gli scatti di tutti i fotografici professionisti e dilettanti della zona.

Foto di bambini, di adulti, di ieri e di oggi.
L’Isola com’era e come la ricordiamo.

Volti nuovi e conosciuti che raccontano un quartiere vivace, cosmopolita e in divenire, davvero “in gioco”.

@ I nusc’, via Confalonieri 15: Andrea Mariani – Secondo Sole © Andrea Mariani – A13 Studio www.a13studio.com  

@ Vinario 11, via Confalonieri 11: Luca Rotondo © Luca Rotondo, Total City
www.lucarotondophotography.com

@ Ex Mauri, via Confalonieri 5: Virgilio Carnisio www.virgiliocarnisio.it

@Amanita, via Confalonieri 21: Chiara Tirloni e Lucrezia Pizzetti

@ Caffè Ambrosiano, via Volturno 48 + @ Bar Alex, via Volturno 42:
Gianmarco Maraviglia – ATM www.gianmarcomaraviglia.com

@ Cum Grano Salis, via Volturno angolo via Pastrengo:
Vincenzo Bruno www.vincenzobrunofoto.wordpress.com

Ingresso libero

Azione “INTERKULT

 

Comitato artistico
Comitato creativo

Questa seconda edizione è particolarmente importante perché è nata dal lavoro e dalla collaborazione con un COMITATO ARTISTICO – formato da persone del quartiere che hanno risposto a una nostra “chiamata” – che ha visionato, selezionato e scelto alcuni spettacoli e performance in programma.

E con un COMITATO CREATIVO che, impegnando tempo libero e fantasia, ha inventato e progettato uno degli appuntamenti che più risponde allo spirito del festival di quest’anno.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno incoraggiato e sostenuto e ci auguriamo che ISOLA KULT continui a crescere negli anni con l’appoggio e la partecipazione di molti.

OPEN CALL Comitato Artistico per ISOLA KULT 2015

Dal 25 al 27 settembre 2015 torna l’ISOLA KULT, la festa culturale del quartiere ISOLA con un’edizione tutta nuova dedicata al tema del GIOCO.

Come sempre, nella tre giorni si terranno laboratori, performance, spettacoli rivolti sia al pubblico adulto che al pubblico dei più piccoli.

Abiti in ZONA 9 o limitrofe?

Abiti in ISOLA?

Vuoi far parte del Comitato Artistico e scegliere con noi le proposte artistiche di quest’anno?

Scrivi subito a organizzazione@zonak.it

Ci troveremo in ZONA K nei giorni:

Mercoledì 29 aprile 2015 alle 21.00

Martedì 19 maggio 2015 alle 21.00

Mercoledì 3 giugno dalle alle 21.00

 

TANK TALK – UN ESERCIZIO DI PRESENZA
– Workshop e realizzazione video

In collaborazione con Apache/Teatro Litta

Costo per le 3 giornate del workshop: € 90,00
Numero di partecipanti: 8 – 15
Iscrizione da effettuare con pagamento presso ZONA K o bonifico bancario entro e non oltre il 30 aprile
Per tutte le info 02.36533617 organizzazione@zonak.it

Partiamo da qui: un performer in camicia bianca, pantaloni neri, una busta in mano. Sembra il giovane Cinese che durante la protesta del 1989 in Piazza Tienanmen, ha fermato una colonna di carri armati. Un atto di rivolta. Ma cos’è la rivolta? Forse la rivolta è un atto individuale. Forse la rivolta parte innanzitutto da un lavoro su se stessi. Prendersi cura di se stessi. Per essere presenti. Sì, innanzitutto essere coscienti di esistere, di capire dove siamo e cosa facciamo. Il workshop è un incontro con se stessi. Poi l’incontro con l’altro, con tutte le sue difficoltà ed infine un tentativo di dialogo o di scontro con il mondo, che avanza come un carro armato. La tematica generale che indagheremo in questo laboratorio è quindi la presenza. Sia quella scenica sia la presenza nella vita di tutti i giorni, dove vediamo la scena come una palestra per la vita quotidiana. La performance Tank Talk è fortemente legata alla tematica delle presenza. Il performer incontra passanti e l’unica cosa che fa, è mettere davanti a questi passanti se stesso, cercando di essere semplicemente in ascolto di se stessi, degli altri e del mondo intorno. In poche parole un’esercizio di presenza in pubblico.

Tank Talk trailer

THE CITY OF HAPPINESS.Milano Tappa specifica per l’Isola

L’istallazione con aperitivo è seguita da GMGS_What The Hell Is Happiness?

 

5-6 marzo ore 10.00 – 18.00 Raccolta materiali (strade del quartiere)
8-10 marzo dalle ore 16.00 Istallazione (ZONA K)

Una ricerca sul tema della felicità per le strade del quartiere dell’Isola, coinvolgendo direttamente i cittadini chiamati a rispondere ad una “semplice” domanda: Come dovremmo vivere?

I giorni 5 e 6 marzo Codice Ivan si muoverà tra il mercato, i locali durante le pause pranzo e gli aperitivi serali del quartiere Isola di Milano, per fotografare chi ha voglia di dire la sua su cosa significhi “la felicità”.

Le foto formeranno un’istallazione visitabile in ZONA K e verranno regalate a chi si sarà fatto immortalare (…avrà anche il biglietto ridotto per lo spettacolo!)

Vuoi far parte di questa operazione? Fatti trovare pronto!