TALITA KUM

la serata continua con ORLANDO-ORLANDO

 

Immaginato e creato da Marco Ferro e Valeria Sacco
con Valeria Sacco
Disegno luci: Andrea Narese
Disegno del suono: Stefano De Ponti
Musiche originali: Luca Mauceri, Stefano De Ponti, Eleonora Pellegrini
Consulenza tecnica: Sergio Bernasani
Una Produzione Riserva Canini Teatro
Con il sostegno di Festival Immagini dell’Interno di Pinerolo (TO), Festival Giardino delle Esperidi (LC), Rete Teatrale Aretina (AR) Teatro Gioco Vita (PC), e di Théâtre Gérard Philipe de Frouard – Scène conventionnée pour les arts de la marionnette et les formes animées (Nancy – France)

In scena un’attrice sola, con una marionetta a taglia umana da lei stessa animata. Ma la marionetta abbandonata fra le braccia del marionettista ad un tratto si sveglia, e scopriamo essere una creatura umana, che respira, guarda, vive. Eppure l’interprete è solo una, allora lo spettatore comincia a perdersi e poi lentamente a comprendere che non solo quel che credeva marionetta è vivo, ma che quel che credeva vivo è in realtà animato. E, seguendo la storia, in questo suo interrogarsi sulla vera natura dei due protagonisti , si trova a mettere in discussione il concetto stesso di vita.

TalitaKum nasce da una visione, complessa e insieme lineare, come lo sono certi sogni del pomeriggio. E’ uno spettacolo che non ha parole, ma una storia c’è. E noi le abbiamo dato vita seguendo la rotta di un viaggio che molto assomiglia a una febbre, a un mancamento, a uno di quei momenti in cui le energie si esauriscono e si confondono dentro i nostri incomprensibili confini.

Riserva Canini nasce nel 2004 e ha sede operativa 
tra Firenze e Milano. La direzione artistica è affidata 
a Marco Ferro e a Valeria Sacco, che ne sono anche i fondatori. 
Ogni singolo progetto tuttavia coinvolge di volta in volta 
artisti e tecnici di varia natura. La compagnia ha finora collaborato per le diverse produzioni 
con strutture quali il Teatro Metastasio di Prato,Il Teatro Comunale di Castiglionfiorentino, Scarlattine Teatro di Lecco,
Il Festival Immagini dell’Interno di Pinerolo, Il Teatro Comunale di Pieve
S. Stefano, Il Teatro Giocovita di Piacenza, Il Pim Spazio Scenico, il Teatro
Laboratorio Mangiafuoco, l’Outis e il CRT di MIlano.
Nella lirica con AsLiCo per le produzioni di Rigoletto e
Hansel e Gretel e con il Festival della Val d’Itria per il Gianni 
di Parigi.
 Riserva Canini ha avuto collaborazioni e residenze all’estero con il Théatre Gerard Philipe di Frouard (Nancy),
L’Istituto Internazionale della Marionetta di Charleville Mezieres e
il Centre School of Speech and Drama di Londra.

 

PLAY K(ei) è anche 0-99