CIAK & RAP!

Un progetto di ZONA K, in collaborazione con BAM Biblioteca degli Alberi di Milano, inserito nel programma Milano Summer School – Comune di Milano

Inventiamo una canzone rap e giriamo insieme il videoclip musicale: azione, parole, musica e divertimento! Ciak… si rappa!

Guidati da un rapper scriveremo e canteremo insieme una canzone a tempo di beat!
Con un videomaker, realizzeremo il videoclip musicale, partecipando alle riprese e al montaggio!

 

Il campus si svolgerà lungo l’arco della giornata e le attività saranno condotte sia all’interno di ZONA K sia all’aperto, nella bellissima BAM Biblioteca degli Alberi di Milano,  in uno spazio riservato tutto per noi.

Si prevede la possibilità di organizzare un massimo di due gruppi di 7 bambini ciascuno, così come indicato dalle linee guida del Comune di Milano.

Questo il programma della giornata tipo:

ore 9.00

accoglienza Gruppo 1

ore 9.15

accoglienza Gruppo 2
ore 9.30 – 10.30

Gruppo 1: RAP scriviamo la canzone
Gruppo 2: VIDEO inventiamo il videoclip

ore 10.30

Merenda all’aperto
ore 11.00 – 12.30

Gruppo 1: SING cantiamo la canzone
Gruppo 2: ACTING recitiamo nel videoclip

ore 12.30 – 14.00

Pranzo al sacco all’aperto e giochi

ore 14.00 – 15.00

Gruppo 1: VIDEO inventiamo il videoclip
Gruppo 2: RAP scriviamo la canzone
ore 15.00 – 16.00

Gruppo 1: ACTING recitiamo nel videoclip
Gruppo 2: SING cantiamo la canzone

ore 16.00

Uscita Gruppo 1

ore 16.15

Uscita Gruppo 2

Il campus è organizzato in modo da rendere felice e piacevole l’esperienza a tutte le bambine e tutti i bambini e di rispondere alle normative nazionali in relazione all’attuale emergenza sanitaria (DPCM del 17/05/2020 e del 11/06/2020 e Ordinanze della Regione Lombardia n. 547 del 17/05/2020 e n. 566 del 12/06/2020)
____________________________________

Costo: € 180,00
Sconto del 10% a partire dal/la secondo/a iscritto/a e per n. 1 BAM FRIENDS*.
I due sconti non sono cumulabili.
*Al primo incontro verrà chiesta visione della tessera relativa.

N.B. E’ richiesto il pranzo al sacco

Il campus è a numero chiuso, si attiva al raggiungimento nel numero minimo di iscritti richiesto.
Le iscrizioni si chiudono il giorno 28 agosto o al raggiungimento del numero massimo di iscritti previsto.

CLICCA QUI E COMPILA SUBITO  IL MODULO D’ISCRIZIONE
IMPORTANTE: IL MODULO VA COMPILATO PER OGNI ISCRITTO/A E CORREDATO DI PRESA IN CARICO DEL BONIFICO

Per informazioni più generali, contattaci all’indirizzo organizzazione@zonak.it

MAGIE IN AKTION!

Per la 6^ edizione, i campus estivi di ZONA K in lingua tedesca saranno dedicati alla magia e al video.

Giochi di parole, giochi di magia, travestimenti, clownerie, danza e improvvisazioni teatrali: questi gli ingredienti del campus “Magia in azione!”, tutto in lingua tedesca!

I bambini lavoreranno sullo spazio, il corpo e la parola, le storie e i personaggi, sceglieranno i movimenti, i costumi, le maschere, andranno in giro per il quartiere a cercare le location e poi… ciak, si gira!

Maghi, acrobati, clown, danzatori si aggireranno per il quartiere per realizzare brevi sketch… e come per magia trasformeranno alcuni luoghi in set cinematografici.

Corpo e parola saranno al centro del lavoro delle due settimane e il gioco ovviamente sarà veicolo di comunicazione e di apprendimento della lingua. Ogni attività, salvo eventuali visite di esperti e ospiti esterni, sarà svolta in tedesco, con momenti dedicati al lavoro in piccoli gruppi per stimolare l’uso attivo della lingua anche tra i bambini.

Il programma svolto in ciascuna settimana sarà leggermente diverso per permettere, a chi dovesse frequentarle entrambe, di approfondire alcuni aspetti ludici e impararne altri nuovi.

Si alternerneranno momenti di attività e momenti di riposo e libertà.

Il risultato finale del lavoro sarà un video realizzato insieme ai bambini, che verrà proiettato nel mese di settembre presso ZONA K.

Le iscrizioni verranno registrate in base all’ordine di arrivo delle ricevute di pagamento.
Il numero dei posti è limitato, le iscrizioni sono aperte fino al raggiungimento del numero max di iscritti.

 

Scrivici subito per ricevere tutte le informazioni dettagliate!

MIMU’ – Musica per bambini

LEZIONE CONCERTO per 0-6 anni secondo la MLT di Gordon

MIMU’ canta e accompagna i bambini ad ascoltare la sua musica.
Un concerto tratto dall’omonimo disco e curato da Federica Braga, Claudia Veronese e Aldo Bicelli, musicisti-educatori che con passione da quindici anni portano la musica ai bambini, in famiglia e nelle scuole, fedeli alla Music Learning Theory di Edwin Gordon. Grandi e piccini liberi di muoversi, stare seduti o sdraiati, contenuti dal suono dei musicisti posti intorno. Una intensa e giocosa esperienza di ascolto dedicata a chi avrà voglia di prendersi per mano e vivere la musica insieme.

 

Biglietto:  l’acquisto deve essere effettuato per ogni adulto e per ogni bambin* che accede al concerto
– € 8,00 il singolo concerto
Pre acquisto obbligatorio

I giorni di concerto la biglietteria è chiusa, non emetterà biglietti e non sarà possibile tesserarsi.

PER TUTTI GLI ADULTI: E’ OBBLIGATORIO TESSERARSI A ZONA K (gratuitamente) PRIMA DEL CONCERTO
CLICCA QUI!!!!! 

BIGLIETTERIA ONLINE 

info su biglietti@zonak.it —– 393.8767162

Il concerto dura 45 min.
E’ consentito l’ingresso in sala solo entro i primi 10 minuti di concerto.

Ensemble Musicale:
– Federica Braga, voce e pianoforte
– Claudia Veronese, voce
– Aldo Bicelli, voce, percussioni e ukulele – Stefano Zeni, voce e violino
– Davide Bonetti, voce e fisarmonica

INFO e BIGLIETTI:
ZONAK Via Spalato 11 – Milano (Quartiere Isola) tel 393 8767162
Biglietteria on line www.zonak.it biglietti@zonak.it

DOPPIO ANCHE IO!

Una domenica di laboratori all’insegna del teatro e della musica.

ore 10.00 – 11.30 dai 4 ai 6 anni
Inventiamo insieme la storia degli oggetti, il loro ritmo e la loro musica! Non perdere il laboratorio di Teatro e Musica più stravagante che ci sia.

ore 14.00 – 16.00 dai 7 agli 11 anni
Hai mai pensato di dare la tua voce ai personaggi di film e cartoni animati?
Con il laboratorio di doppiaggio sarà un gioco da ragazzi!

Ingresso laboratori: 10 euro (materna) – 12 euro (elementari)
Prenotazioni: biglietti@zonak.it fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti

VIDEO KIDS!

Tutti i video delle attività dedicati ai bambini di ZONA K raccolte in una speciale play list.

Guarda i risultati dei nostri lavori nelle scuole, nei campus estivi e nei nostri laboratori!

CLICCA QUI

LABORATORI
ALL’ISOLA KULT

Alla 5^ edizione dell’ISOLA KULT Festival, ZONA K propone:

I film dei supereroi da oggi avranno un’altra voce, la tua! Inventa le parole, inventa una voce sottile, grossa, terrificante e… vai col doppiaggio. La proiezione sarà esilarante!

Gli adulti saranno invitati ad entrare in sala un quarto d’ora prima della fine per vedere le trasformazioni.

Gratuito / Prenotazione obbligatoria: biglietti@zonak.it

 

In “prima mondiale” la proiezione dei cortometraggi ispirati al mondo della musica e del circo, realizzati dalle bambine e bambini che hanno frequentato i Campus Video estivi di ZONA K.

A fine proiezione un piccolo aperitivo per festeggiare il cast dei cortometraggi.

Gratuito / Gradita Prenotazione:  biglietti@zonak.it

Squadre, premiazioni e medaglie!
Vere e proprie Olimpiadi ma con prove che metterebbero in difficoltà anche gli atleti più preparati: staffette con bricchi d’acqua, gare di freccette, corse con palline da pingpong, e tanto ancora da provare. Ci sarà da divertirsi!!

@ Parco Bosco Verticale  con pioggia c/o ZONA K Via Spalato, 11
02.97378443  / gratuito/ biglietti@zonak.it

CHE SCOPERTA!

Ultimo appuntamento prima dell’estate!
Ci rivediamo a settembre con i laboratori di POWER KIDS,
la rassegna di laboratori creativi per materna ed elementari.

 

Una giornata di laboratori creativi dedicata alla scoperta dell’altro.

 

4 < 6 anni con un adulto dalle 10.00 alle 11.30

Se fossi un animale, un oggetto, un colore sarei…
E se fossi te?

Giochiamo insieme, adulti e bambini, e scambiamoci i ruoli con il teatro e il movimento creativo.
Basta un oggetto, una parola, un’azione per trasformarci nell’altro, divertirci e conoscerci di più!

Partecipazione € 15,00 la coppia.
Prenotazioni: biglietti@zonak.it fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

7 < 11 anni dalle 14.30 alle 16.30

Una troupe di giornalisti d’assalto è alla ricerca di notizie sorprendenti.

Per assicurare uno scoop al nostro telegiornale, intervisteremo più persone possibili per scoprire i loro segreti: tesori, invenzioni, avventure e misteri.

Con il teatro e il video faremo nascere il nostro tg!

Partecipazione € 13,00.
Prenotazioni: biglietti@zonak.it fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti

Rassegna POWER KIDS: 9 appuntamenti che seguono la stagione POWER di ZONA K.

IDEE IN FUGA
Laboratori creativi

Una giornata di laboratori creativi dedicata alle SUPER IDEE!

7 < 11 anni dalle 11.00 alle 15.00
IO YOU TUBER! Laboratorio teatro + video

Crea un tutorial per una ricetta disgustosa, per un ballo “fuori tempo”, per notizie sensazionali.
Influenza la moda con cappelli improbabili o inventa uno sport strampalato.

Con il teatro e il video dai forma alla tua fantasia e libera le idee!
Lo YOU TUBER sarai tu e le regole saranno tutte capovolte!

Partecipazione € 15,00 con pranzo al sacco

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

3 < 9 anni dalle 16.00 alle 18.00GALLINE IN FUGA
Piccolo Cinema di Milano

Un allevamento di galline in una campagna inglese.
Riusciranno a scappare e a godersi la libertà?
Prenotazione  posti per il film su piccolocinemamilano.it

Offerta libera da €4,00 + tessera adulto Piccolo Cinema € 4,00 + tessera ZONA K gratuita

Rassegna POWER KIDS: 9 appuntamenti che seguono la stagione POWER di ZONA K.Prenotazioni laboratorio elementari su organizzazione@zonak.it 02.97378443

TORTE IN FACCIA

Facciamo un film comico insieme!
Dopo il successo del campus estivo “Bucce di banana” (guarda il video), facciamo un film anche d’inverno!
Anzi, due!


Dal 27 al 29 gennaio campus video natalizio iscrizioni chiuse
Dal 2 al 5 gennaio campus video di Capodanno

Costruiremo insieme una storia: sceglieremo le inquadrature, inventeremo gag divertenti, scriveremo titoli e battute e infine comporremo le musiche.

Ciak, si gira!

I protagonisti di questo video sarete proprio voi!

Prendendo spunto dalle comiche dei film muti, impareremo ad esprimerci attraverso il corpo e il viso.
Tra scivoloni, risate e torte in faccia, gireremo un breve film che verrà proiettato a ZONA K in primavera.

Costo campus natalizio: € 140,00
Costo campus di Capodanno: € 160,00

Iscrivendosi ad entrambi i campus si ha diritto ad uno sconto del 10%
Per info sul campus video di Capodanno scrivi a organizzazione@zonak.it e prenota il tuo posto!

CAMPUS IN LINGUA TEDESCA

TAM TAM e LA CITTA’ DI MI
Teatro Arte Musica e Movimento

I linguaggi della creatività per raccontare la nostra città nei campus estivi di ZONA K in lingua tedesca.

Gli strumenti del teatro, dell’arte, della musica e del movimento presentati in forma di gioco.
Ogni settimana i bambini andranno alla scoperta di Milano per ripensarla come piccoli artisti, architetti, urbanisti. Un insieme di giochi all’insegna della creatività per aprire la testa a forme e idee sempre nuove.

Ogni attività di questi campus estivi, salvo eventuali visite di esperti e ospiti esterni, sarà svolta in tedesco, con momenti dedicati al lavoro in piccoli gruppi per stimolare l’uso attivo della lingua anche tra i bambini.

4 – 8 luglio 2016 metà o intera giornata
La geografia della città di MI

11 – 15 luglio 2016 metà o intera giornata
I personaggi della città di MI

18 – 22 luglio / 25 – 29 luglio 2016 metà o intera giornata
Creatività e movimento in gioco

Posti limitati, iscrizione obbligatoria: organizzazione@zonak.it

DA LIBRO NASCE LIBRO

Cosa succederebbe se il celebre burattino di legno facesse un giro all’Idroscalo? Cosa accadrebbe invece se i sette nani decidessero di farsi una bella gita al parco Trotter o se Pollicino si perdesse in città ?”

Un campus estivo alla scoperta della nostra città, seguendo il filo conduttore di un libro per l’infanzia letto insieme ai bambini.

Una storia che diventa spunto poetico per altre storie e per creare grandi libri rilegati a mano fatti dai bambini con disegni, illustrazioni, frammenti di natura e di città.
In questo campus estivo tanti saranno i luoghi da vedere, scoprire e dove organizzare ogni giorno un divertente “pic nic metropolitano”.

Posti limitati, l’iscrizione è obbligatoria. Il campus si attiverà al raggiungimento del numero minimo richiesto.

Costo: € 170,00.
Le iscrizioni sono accettate fino a esaurimento posti. 

Per scoprire il dettaglio della settimana e avere maggiori informazioni scrivi a organizzazione@zonak.it

A cura di Alterarte e Art-too

I personaggi della città di MI

Come sono gli abitanti della città? E le loro storie? E chi sono i personaggi della nostra città, quella inventata e costruita insieme? Che storie ci potremmo ambientare?

In questo campus estivo racconteremo i personaggi e le storie della nostra città di MI attraverso le infinite forme del teatro.

Così i passanti della piazza saranno ombre del teatro cinese, i negozianti della via marionette di cartapesta, il vigile della scuola un mimo vestito in divisa blu e il mio migliore amico un clown dispettoso.

Per arrivare, forse, chissà, a mostrarvelo il nostro spettacolo estivo, la nostra città di MI.

 

In questo campus estivo sono previsti due gruppi distinti in base alla fascia d’età; i gruppi lavoreranno in maniera autonoma:
GRUPPO MATERNA: 4 – 6 anni
GRUPPO ELEMENTARI: 7 – 11 anni

Ogni attività, salvo eventuali visite di esperti e ospiti esterni, sarà svolta in tedesco, con momenti dedicati al lavoro in piccoli gruppi per stimolare l’uso attivo della lingua anche tra i bambini.

La settimana di campus alterna momenti di attività e momenti di riposo e libertà.
Accanto ai laboratori pratici, sono previste ogni settimana 2 o 3 gite a musei e luoghi culturali della città in linea con il tema del campus.

Orario: dalle 8.00 alle 12.30 (senza pranzo) oppure  fino alle 16.30 (con pranzo)

Per avere tutti i dettagli del campus estivo, non perdere tempo, scrivi a organizzazione@zonak.it.

Il numero dei posti è limitato, le iscrizioni sono aperte fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti.

La musica della città di MI

Campus estivo in lingua tedesca.

Se ascoltiamo insieme Beethoven, cosa succede?
Come ci muoviamo sulla musica di Ciaikovskij o su quella degli ACDC?
Si può disegnare la musica di Shakira? O raccontare quella di Mozart?
E ancora: che musica ha composto Bach per raccontare la frenesia di Milano?
Quale musica sceglierei io per raccontare Piazza Duomo?
I rumori del traffico possono diventare musica? E le nostre urla durante l’intervallo?

Tra brani rubati ai musicisti e suoni rubati alla città, costruiremo una grande sinfonia urbana, colonna sonora collettiva del nostro spettacolo estivo, della nostra città di MI.

In questo campus estivo sono previsti due gruppi distinti in base alla fascia d’età; i gruppi lavoreranno in maniera autonoma:
GRUPPO MATERNA: 4 – 6 anni
GRUPPO ELEMENTARI: 7 – 11 anni

Ogni attività, salvo eventuali visite di esperti e ospiti esterni, sarà svolta in tedesco, con momenti dedicati al lavoro in piccoli gruppi per stimolare l’uso attivo della lingua anche tra i bambini.

La settimana di campus alterna momenti di attività e momenti di riposo e libertà.
Accanto ai laboratori pratici, sono previste ogni settimana 2 o 3 gite a musei e luoghi culturali della città in linea con il tema del campus.

Orario: dalle 8.00 alle 12.30 (senza pranzo) oppure  fino alle 16.30 (con pranzo)

Per avere tutti i dettagli, non perdere tempo, scrivi a organizzazione@zonak.it.

Il numero dei posti del campus estivo è limitato, le iscrizioni sono aperte fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti.

 

La geografia della città di MI

In questo campus estivo reinventiamo la città facendoci ispirare dai grandi movimenti artistici.

Cos’hanno a che vedere le geometrie di Giotto, le pennellate di Van Gogh, le serie di Andy Warhol o gli schizzi di Pollock con le strade, le piazze, i parchi, le case di Milano?
Quali sono i colori più giusti per disegnare un grattacielo? Quali sono i materiali più adatti a costruire un parco? Come li hanno disegnati i grandi artisti?

Lo scopriremo insieme, osservando gli uni e gli altri con sguardo nuovo e curioso.
Copieremo forme e colori dei grandi artisti per farli nostri.
Al contempo osserveremo il mondo che ci circonda e proveremo a reinterpretarlo attraverso i loro occhi.

Ridisegneremo una Milano tutta nuova, con portici gotici accanto a parchi impressionisti, pubblicità pop-art sulle facciate di grattacieli cubisti, murales di action paintig lungo binari minimalisti.
Sarà la scenografia urbana del nostro spettacolo estivo, della nostra città di MI.

In questo campus estivo sono previsti due gruppi distinti in base alla fascia d’età; i gruppi lavoreranno in maniera autonoma:
GRUPPO MATERNA: 4 – 6 anni
GRUPPO ELEMENTARI: 7 – 11 anni

Ogni attività, salvo eventuali visite di esperti e ospiti esterni, sarà svolta in tedesco, con momenti dedicati al lavoro in piccoli gruppi per stimolare l’uso attivo della lingua anche tra i bambini.

La settimana di campus alterna momenti di attività e momenti di riposo e libertà.
Accanto ai laboratori pratici, sono previste ogni settimana 2 o 3 gite a musei e luoghi culturali della città in linea con il tema del campus.

Orario: dalle 8.00 alle 12.30 (senza pranzo) oppure  fino alle 16.30 (con pranzo)

Per avere tutti i dettagli, non perdere tempo, scrivi a organizzazione@zonak.it.

Il numero dei posti di questo campus estivo è limitato, le iscrizioni sono aperte fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti.

 

TAM TAM Teatro, Arte e Movimento

Un ultimo campus estivo prima dell’inizio della scuola!
Ancora un po’ di divertimento, allegria e soprattutto creatività.

I bambini andranno alla scoperta degli altri, dello spazio, del proprio corpo, della voce, del suono, di nuove tecniche e materiali per trovare nuovi modi di raccontare ed esprimere se stessi.

Insieme creeranno una rappresentazione finale che prenderà forma e vita grazie all’apporto delle idee di tutti.

TAM TAM è il primo CAMPUS estivo multidisciplinare per bambini e bambine che affianca il TEATRO, l’ARTE e il MOVIMENTO per dare spazio alle diverse creatività, per tenere la mente aperta ad ogni forma di fantasia e sua realizzazione.

TEATRO (Enzo Biscardi): corpo e parola, azione ed emozione. L’esperienza del teatro è dedicata alla creazione verbale e non verbale che privilegia i significati emozionali, affettivi, sensoriali, immaginativi.

ARTE (Paola Gaggiotti): forme, materiali, tecniche. La ricerca sulle arti visive sensibilizza i partecipanti all’arte contemporanea analizzando gli strumenti del fare artistico, sviluppando le capacità di lavorare in maniera collaborativa e interdisciplinare, maturando il senso critico ed estetico.

MOVIMENTO (Monica Galassi): il pensiero prende corpo. Lo spazio del movimento creativo è orientato, alla coscienza del corpo, alla scoperta del linguaggio gestuale ed emozionale e delle sue potenzialità creative e comunicative.

Posti limitati, l’iscrizione è obbligatoria. Il campus estivo si attiverà al raggiungimento del numero minimo richiesto.

Costo: € 170,00.
ENTRO IL 15 LUGLIO iscrizioni aperte fino a esaurimento posti 

Per scoprire il dettaglio della settimana e avere maggiori informazioni scrivi a organizzazione@zonak.it

 

TAM TAM è anche corso annuale: ottobre 2016-maggio 2017
ZONA K crede nella commistione dei linguaggi creativi, e ne fa un suo punto di forza sia nelle attività di laboratorio per le scuole o per le famiglie, sia nelle scelte delle proposte artistiche in stagione.

TAM TAM
Laboratorio di NATALE

TAM TAM Teatro, Arte e Movimento diventa laboratorio di NATALE!

Vieni a dare sfogo alla tua immaginazione con noi!!
Attori, danzatori e artisti ti accompagneranno  alla scoperta degli altri, dello spazio, del corpo, della voce, del suono, di nuove tecniche e materiali per trovare nuovi modi di raccontare ed esprimere te stess*.

Per bambini e bambine della materna.
Partecipazione € 5,00, posti limitati.
Per prenotazioni e info: biglietti@zonak.it

TAM TAM è soprattutto il primo corso annuale multidisciplinare per bambini che affianca il TEATRO, l’ARTE e il MOVIMENTO per dare spazio alle diverse creatività, per tenere la mente aperta ad ogni forma di fantasia e sua realizzazione.

CAMPUS IN LINGUA TEDESCA “L’ARTE”

Per info dettagliate scrivere a organizzazione@zonak.it

 

MATERNA
Attraverso giochi, laboratori manuali, attività di movimento corporeo, questa settimana si indaga il mondo dell’arte.

I bambini, ispirandosi ai grandi dell’arte moderna e contemporanea, utilizzeranno diverse tecniche per dare forma alla propria fantasia e creatività.
Il risultato finale: un’opera d’arte collettiva che sarà esposta durante l’ ISOLA KULT, la festa culturale del quartiere ISOLA promossa e organizzata da ZONA K, che si terrà l’ultimo fine settimana settembre.

Per i bambini più grandi (5 e 6 anni) sarà proposta una gita alle Gallerie d’Italia. I genitori potranno decidere se aderire o meno. La gita prevede un numero minimo di 6 aderenti. 

 

ELEMENTARI
In questa settimana si farà tappa all’Hangar Bicocca, alle Gallerie d’Italia o alla Triennale per lasciarci ispirare dall’arte contemporanea e moderna.

Tornati in ZONA K, tratteremo tutti insieme ciò che più ci ha colpito nei sopralluoghi e lo elaboreremo in un grande risultato finale: un’opera d’arte collettiva che sarà esposta durante l’ ISOLA KULT, la festa culturale del quartiere ISOLA promossa e organizzata da ZONA K, che si terrà l’ultimo fine settimana settembre.

 

 

CAMPUS IN LINGUA TEDESCA “LA SCIENZA”

Per info dettagliate scrivere a organizzazione@zonak.it

 

MATERNA
Giochiamo, costruiamo, esploriamo lo spazio guidati e ispirati dalla scienza, questa materia così affascinante e a volte misteriosa.

Verrà a trovarci Giorgio Hausermann (della Città della scienza di Ascona – Svizzera) con il suo laboratorio-spettacolo in lingua tedesca, che con la magia e la fisica dei suoi esperimenti ci farà scoprire anche quanto può essere divertente la scienza!

Per i bambini più grandi (5 e 6 anni) sarà proposta una gita al Museo della scienza e della tecnica.
I genitori potranno decidere se aderire o meno. La gita prevede un numero minimo di 6 aderenti.

 

ELEMENTARI
Durante la settimana visiteremo Il Museo di storia naturale e la mostra Leonardo3 per toccare e vedere da vicino alcuni degli aspetti legati a questa materia così affascinante.

Verrà inoltre a trovarci Giorgio Hausermann (della Città della scienza di Ascona – Svizzera) con il suo laboratorio-spettacolo in lingua tedesca che con la magia e la fisica dei suoi esperimenti ci farà scoprire quanto può essere divertente la scienza!

La sua lezione-spettacolo sarà aperta anche ai genitori.

ZONA Kids E’ ANCHE SU FACEBOOK!!

Segui PLAY-K(ids) anche su Facebook!

Sulla pagina di ZONA K potrai rimanere sempre aggiornat* su tutti gli appuntamenti della stagione rivolti a bambin* & adulti insieme!

TAM TAM
TEATRO ARTE MUSICA

Iscrizioni entro 31 maggio 2013 – Min 10 /Max 20 partecipanti

Date: 10 – 14 e 17 – 21 giugno 2013

Orario: 8.30 – 16.30 – Si prevedono una o più uscite al parco durante la settimana.

Età: 6 – 10 anni

Costo: € 140,00 con sconto del 20% dal secondogenito oppure 10% se possessori della Radiomamma Card

 

La scuola è finita e noi siamo pronti ad accogliere con i Campus Estivi TAMTAM bambini e bambine dai 6 ai 10 anni, per divertirci con il Teatro, l’Arte e la Musica.

I bambini, coordinati da attori, musicisti e insegnanti d’arte, metteranno in scena uno spettacolo interamente creato da loro: dalla stesura del testo alla scelta del ruolo, dalla creazione delle musiche a quella delle scenografie. Un campus dedicato ai più piccoli e alla loro voglia di esprimersi, di giocare e di comunicare.

Il teatro è un grande gioco ed i bambini, a differenza degli adulti, sanno giocare con molta serietà.

MA LA PALLA E’ ROTONDA?

Laboratorio-spettacolo dagli 8 anni

Costo del biglietto: 5 €

Dicono che il gioco più bello del mondo sia il  calcio, basta vedere qualcosa che assomigli ad una palla e subito viene voglia di darvi un calcio.

Ma come si muove la palla in campo? Che cosa dice la “fisica del calcio”? Proviamo a scoprirlo con i giocattoli della Scatola di Einstein: dai giochi dei più piccoli fino ai gol dei grandi campioni!

Il Giardino della Scienza promuove attività rivolte a bambini e ragazzi per la divulgazione della scienza. Fondata da Giorgio Häusermann presenta con diverse attività il tema dell’apprendimento della fisica per mezzo dei giocattoli ai vari livelli scolastici e in festival scientifici.

PICCOLE MERAVIGLIE
quando i bambini diventano performer

ingresso: € 6,00 a persona

Pubblico max 90 tra adulti e bambini disposti a semicerchio sullo stesso livello dei performer.
Età: 0>100. Ottimale famiglie con bambini 0>7 anni
Musica: Tutti gli strumenti sono acustici. Non è richiesta amplificazione.
Durata: 45 minuti

Piccole Meraviglie è un progetto innovativo e sperimentale dell’associazione culturale
 Takla Improvising Group, attiva sul territorio lombardo dal 1998 
nella diffusione della pratica dell’improvvisazione di musica, danza, teatro e arti visive. Piccole Meraviglie è la versione made in Italy del progetto olandese Wonderland. Ha debuttato alla Triennale di Milano nel 2011 grazie al sostegno di Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto di residenze Etre e ad oggi è stata vista e “vissuta” da circa 2.500 famiglie.

Si tratta di una performance di danza e musica dal vivo rivolta a bambini e genitori. Più che una performance per i bambini è una performance con i bambiniprevede un primo momento in cui i bambini sono solo spettatori di un evento improvvisativo di danza e musica dal vivo ed una seconda parte in cui bambini diventano performer. Tutto avviene attraverso la comunicazione non verbale e i bambini, una volta preso il coraggio di “entrare” in scena, diventano piccoli artisti che dialogano con i performer, comunicando con loro attraverso il corpo e i suoni.

Piccole Meraviglie è una filosofia di pensiero, che accoglie i bambini di ogni età e di ogni colore uniti dal linguaggio non verbale. Crea e favorisce l’integrazione, abbatte le barriere. È un modo di “fare” e “sentire” l’arte, la scena, il teatro.

CRISTINA NEGRO – danza e organetto
(Milano, 1963) Danzatrice, coreografa, formatrice. Laureata in Lettere Moderne. Formatasi in Italia e in Francia con Teri Weikel, Roberto Castello, Carolyn Carlson, Francoise e Dominique Dupuy. Dal 1998 docente presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca all’interno della Facoltà di Scienze della Formazione. È vicepresidente dell’Associazione Culturale Takla Improvising Group finalizzata alla promozione e alla diffusione dell’improvvisazione tra le arti. Si occupa di formazione nelle scuole come docente all’interno del progetto internazionale Mus-e.

FILIPPO MONICO – batteria, percussioni, oggetti sonori
(
Milano, 1955) Attivo dai primi anni 70, ha collaborato assiduamente con Guido Mazzon, Gaetano Liguori, Giorgio Gaslini, Massimo Urbani, Danilo Terenzi, Paolino Della Porta, e numerosi altri musicisti partecipando a concerti e registrazioni tra gli altri con Enrico Rava, Paul Rutherford, Lester Bowie, Don Cherry, Steve Lacy, Evan Parker.
E’ stato nel “Muzic Circo” di Roberto Bellatalla con Daniele Cavallanti ed Edoardo Ricci. Lavora in Olanda e Inghilterra con Tristan Honsinger, Sean Bergin, Antonello Salis e Sandro Satta.
Ha realizzato una ventina di pubblicazioni registrate con diverse formazioni musicali. Si dedica all’improvvisazione sia radicale che jazzistica in dialogo con Danza, Pittura, Poesia, Teatro e Video. Guida il “Takla Jazz”.

GIANLUCA ELIA – sax tenore
(
Milano 1991Giovanissimo sassofonista di talentoha iniziato lo studio del sax e della musica a 11 anni quando un maestro illuminato aveva stimolato la nascita di un piccolo gruppo jazz in cui si praticava l’improvvisazione. Ha studiato con Rudy Manzoli, Giulio Visibelli . Attualmente studia Jazz al Conservatorio di Milano sotto la guida di Riccardo Luppi, Tino Tracanna, Attilio Zanchi, Giovanni Falzone e Paolo Silvestri. Tra gli altri progetti che sta sviluppando ci sono un tributo a Massimo Urbani e un trio sull’improvvisazione libera e la trasformazione degli standard.

 

Guarda anche IMPROVVISAZIONE.

 

TUTTI IN CLASSE

Chiacchierata con Alex Corlazzoli, il maestro di scuola che tutti vorrebbero avere!

Tra aneddoti e curiosità: un originale ritratto della vita dei nostri bambini a scuola.

E se qualche bambino vuole raccontare la scuola che vorrebbe, è benvenuto.

 

“Con questo libro racconto, senza tanti giri di parole, la vita dei miei alunni… Annotazioni di un maestro che ha scelto di stare dalla parte dei piccoli. Per la prima volta racconterò ciò che pensano delle loro mamme e dei loro papà, come vedono questa crisi economica e come sono pronti o meno ad affrontarla, che cosa desiderano ricevere davvero da Babbo Natale. Con una sola raccomandazione: non giudicare. Questo è “solo” un viaggio in un paese poco conosciuto” Alex Corlazzoli

 

Alex Corlazzoli è maestro, giornalista e scrittore.
Come “scuola” ha avuto le strade del mondo: i quartieri difficili di Palermo, le strade del Mozambico, Libano, Giordania e altri paesi. Collabora con Il Fatto Quotidiano e Altreconomia. Personaggio eclettico, si muove tra il volontariato in carcere e il consiglio comunale di Offanengo (CR).
In tutto questo, dice che il suo mestiere è l’insegnante.

 

Potete vedere una breve intervista del nostro ospite cliccando qui

PICCOLE MERAVIGLIE
quando i bambini diventano performer

ingresso: € 6,00 a persona

Pubblico max 90 tra adulti e bambini disposti a semicerchio sullo stesso livello dei performer.
Età: 0>100. Ottimale famiglie con bambini 0>7 anni
Musica: Tutti gli strumenti sono acustici. Non è richiesta amplificazione.
Durata: 45 minuti

Piccole Meraviglie è un progetto innovativo e sperimentale dell’associazione culturale
 Takla Improvising Group, attiva sul territorio lombardo dal 1998 
nella diffusione della pratica dell’improvvisazione di musica, danza, teatro e arti visive. Piccole Meraviglie è la versione made in Italy del progetto olandese Wonderland. Ha debuttato alla Triennale di Milano nel 2011 grazie al sostegno di Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto di residenze Etre e ad oggi è stata vista e “vissuta” da circa 2.500 famiglie.

Si tratta di una performance di danza e musica dal vivo rivolta a bambini e genitori. Più che una performance per i bambini è una performance con i bambiniprevede un primo momento in cui i bambini sono solo spettatori di un evento improvvisativo di danza e musica dal vivo ed una seconda parte in cui bambini diventano performer. Tutto avviene attraverso la comunicazione non verbale e i bambini, una volta preso il coraggio di “entrare” in scena, diventano piccoli artisti che dialogano con i performer, comunicando con loro attraverso il corpo e i suoni.

Piccole Meraviglie è una filosofia di pensiero, che accoglie i bambini di ogni età e di ogni colore uniti dal linguaggio non verbale. Crea e favorisce l’integrazione, abbatte le barriere. È un modo di “fare” e “sentire” l’arte, la scena, il teatro.

CRISTINA NEGRO – danza e organetto
(Milano, 1963) Danzatrice, coreografa, formatrice. Laureata in Lettere Moderne. Formatasi in Italia e in Francia con Teri Weikel, Roberto Castello, Carolyn Carlson, Francoise e Dominique Dupuy. Dal 1998 docente presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca all’interno della Facoltà di Scienze della Formazione. È vicepresidente dell’Associazione Culturale Takla Improvising Group finalizzata alla promozione e alla diffusione dell’improvvisazione tra le arti. Si occupa di formazione nelle scuole come docente all’interno del progetto internazionale Mus-e.

FILIPPO MONICO – batteria, percussioni, oggetti sonori
(
Milano, 1955) Attivo dai primi anni 70, ha collaborato assiduamente con Guido Mazzon, Gaetano Liguori, Giorgio Gaslini, Massimo Urbani, Danilo Terenzi, Paolino Della Porta, e numerosi altri musicisti partecipando a concerti e registrazioni tra gli altri con Enrico Rava, Paul Rutherford, Lester Bowie, Don Cherry, Steve Lacy, Evan Parker.
E’ stato nel “Muzic Circo” di Roberto Bellatalla con Daniele Cavallanti ed Edoardo Ricci. Lavora in Olanda e Inghilterra con Tristan Honsinger, Sean Bergin, Antonello Salis e Sandro Satta.
Ha realizzato una ventina di pubblicazioni registrate con diverse formazioni musicali. Si dedica all’improvvisazione sia radicale che jazzistica in dialogo con Danza, Pittura, Poesia, Teatro e Video. Guida il “Takla Jazz”.

GIANLUCA ELIA – sax tenore
(
Milano 1991Giovanissimo sassofonista di talentoha iniziato lo studio del sax e della musica a 11 anni quando un maestro illuminato aveva stimolato la nascita di un piccolo gruppo jazz in cui si praticava l’improvvisazione. Ha studiato con Rudy Manzoli, Giulio Visibelli . Attualmente studia Jazz al Conservatorio di Milano sotto la guida di Riccardo Luppi, Tino Tracanna, Attilio Zanchi, Giovanni Falzone e Paolo Silvestri. Tra gli altri progetti che sta sviluppando ci sono un tributo a Massimo Urbani e un trio sull’improvvisazione libera e la trasformazione degli standard.

 

Guarda anche IMPROVVISAZIONE.

 

Il futuro spiegato ai ragazzi

La giornata incomincia con
Re Giorgio e la sua più grande magia e I giocattoli della scatola di Einstein

 

Presentazione del libro “Il futuro spiegato ai ragazzi” e incontro con gli autori Cristina Bellon e Giovanni Bignami.

Il futuro si costruisce con la testa ma anche con le mani. E le mani dobbiamo imparare ad usarle per realizzare i nostri sogni. I più grandi inventori erano prima di tutto dei sognatori. L’impossibile può diventare reale e oggi abbiamo tutti gli strumenti per dimostrarlo. Quali saranno le scoperte scientifiche che cambieranno la nostra vita nel prossimo mezzo secolo? È prevista una missione umana su Marte? Come si fa a catturare una cometa? Quanti tipi di vita possono esistere? Insegneremo alle cellule a ricostruire un braccio amputato? Cos’è l’energia oscura che riempie l’universo? Come saranno i videogiochi del futuro? I robot prenderanno il posto degli uomini? Come può il silicio rendere immortali? Nel libro risponderemo a tutte le vostre domande anche a quelle che non avete mai avuto il coraggio di porre.

Cristina Bellon, scrittrice e pubblicista, crede nella comunicazione della scienza, soprattutto ai giovani. Da bambina sognava di diventare una scienziata, ma le tradizioni di famiglia l’hanno spinta su altre strade, che oggi sfrutta per parlare di scienza immaginifica al pubblico. Nelle sue trame di fantascienza si mescolano ingegneria e passione, enigmi spazio-temporali e buchi neri, con scienziati eroici e grandi protagoniste femminili. Collabora con riviste importanti, come Le Scienze e Arcipelago Milano, e apprezza quelle più mirate alla fantascienza, come Future Shock.

Giovanni Bignami, è astrofisico da sempre, non per scelta, ma perché non saprebbe fare altro. Ha vinto premi in Italia e all’estero, è stato nominato nell’Accademia dei Lincei e quella di Francia, insomma è uno scienziato serio. Ma non solo, per fortuna. Adora scrivere per tutti di scienza e di scienziati, e si sforza di farlo su quotidiani e riviste. Ha scritto sei libri, alcuni dei quali tradotti in diverse lingue. Le sue produzioni raccontano di esplorazioni spaziali (L’esplorazione dello spazio, Il Mulino, 2005), di vita extraterrestre (I marziani siamo noi, Zanichelli, 2010) ma anche di cosa resta da scoprire in molti campi della scienza (Cosa resta da scoprire, Mondadori, 2011). Attualmente è presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e del COSPAR, il Comitato mondiale per la ricerca spaziale.

 

PLAY K(ei) è anche Palcoscenico del presente