rassegne

5 - 7 aprile Ore 21.00

TRICHER 3_ non dire falsa testimonianza

MO.Lem (Movimento Libere Espressioni Metropolitane) (Torino)

la serata incomincia con Visual Bluff

 

Coordinamento e regia Marco Ivaldi, Marco Monfredini e
Francesca Tortora
Con Chiara Cardea, Roberta Maraini, Silvia Mercuriati,
Salvo Montalto, Elena Pisu
Direzione tecnica Andrea Sancio Sangiorgi
Distribuzione, organizzazione e ufficio stampa OffRome
Foto di scena Alessandro Bosio
Immagine di locandina: Marco Monfredini
Riprese e montaggio video Giulia Gobbi e Francesco Dinolfo

il progetto TRICHER e’ stato selezionato per il NAPOLI FRINGE FESTIVAL 2013

 

Voglio fare un sondaggio.
Voglio sapere la verità.
Voglio trovare la domanda giusta per avere la risposta che non mi aspetto.

Voglio smetterla di mentire.

Voglio essere una testimone oculare.

Voglio dare la mia testimonianza.

La nostra domanda di partenza è sempre la stessa: “Che differenza c’è tra non dire la verità e mentire?”
In questo terzo capitolo proveremo a rispondere concentrando la nostra analisi sull’apporto che le “Testimonianze” possono dare alla ricerca della _ non menzogna_ .

 

MO.Lem continua ad approfondire i temi affrontati nei capitoli precedenti aggiornandoli sulla base dei continui cambiamenti reali della società e della politica. Lo spettacolo cambia a seconda del periodo della sua messa in scena, è un continuo work in progress che permette alle compagnie di lavorare costantemente insieme al progetto. Lo spettacolo è pensato e strutturato per essere allestito anche (e soprattutto!) in luoghi non convenzionali, che permettano un rapporto col pubblico più diretto, in modo da riprodurre un’ideale “agorà”. “[…] Un work in progress dove cinque attori si cimentano con tematiche sociali e di attualità, rappresentando e smontando le fiabe più care dei nostri ricordi. […] Crisi economica, precarietà e la chimera di un lavoro fisso sono pronti a entrare nel vivo della rappresentazione e a creare un’atmosfera surreale quanto mai realistica. […]”. Stefano Rogliatti – Quotidiano Piemontese, 13/04/2012

 

Il collettivo MO.Lem (Movimento Libere Espressioni Metropolitane) nasce nel luglio 2009 ed è formato dalle compagnie teatrali torinesi Anticamera Teatro, Chi per Es Teatro, Ivaldi|Mercuriati e Chiara Cardea a cui si aggiunge nel 2012 Grimaco Movimentiumani. 

Il collettivo ha l’obiettivo di unire differenti esperienze teatrali per la realizzazione e l’organizzazione di progetti legati alla contemporaneità.

 

PLAY K(ei) è anche 0-99