rassegne

2 maggio 2019
ore 18.00

Generazione gLocale
Think different, play local

ZONA K

Uno spazio pubblico, un gruppo di persone, una voce in cuffia che pone domande, istruzioni, suggerimenti. Spettatori che si muovono nello spazio. Chi sono oggi le tribù globali e locali delle città? Dove sono ora mentre tu sei qui? Quanti chilometri ti serviranno per lasciarle fuori dal tuo spazio privato?

Protagonisti di Generazione gLocale sono giovani milanesi di seconda generazione che innescano una serie di meccanismi per il coinvolgimento diretto del pubblico, trasformando così gli spettatori stessi in attori. Allo spettatore viene implicitamente richiesto non solo di ascoltarli ma anche di rispondere, reagire, eseguire, interpretare.

Generazione gLocale è una produzione artistica di ZONA K in cui dare voce alle nuove generazioni delle società multietniche. Il percorso nasce dalla realizzazione di laboratori teatrali e finisce con la creazione di una performance urbana in cuffia e interattiva diretta da Andrea Ciommiento con la supervisione dell’artista catalano Roger Bernat.

 

Performance partecipata – durata 70 min. ca. – in inglese
site specific

 

Idea e progetto ZONA K Regia Andrea Ciommiento Supervisione Roger Bernat Creazione collettiva Anes Fettar, Deborah Yebout, George Vasquez Colonia, Imane Mouslim, Issaka Abdou, Jaouher Brahim, Kausar El Allam, Leandro Perez, Mariam Lahmpur, Milagros De Los Santos, Momo Moukett, Sabina Ali, Silvio Bruscaglia, Sumaya Jabril Coordinamento Coop. Diapason e A.P.S. Asnada Collaborazione C.L.A.P.Spettacolo dal vivo Supporto logistico Coop. Olinda Sostegno MigrArti 2017 – MiBact e Assessorato alla Cultura – Comune di Milano

 

Vai allo speciale IETM