rassegne

22 - 23 - 29 - 30 settembre
ore 17.50

BODIES IN URBAN SPACES

Willi Dorner (AT)

Focus_URBAN

Bodies in urban spaces è un intervento artistico in spazi cittadini per venti performer, a metà strada tra teatro e installazione. Ammassati sotto ad una panchina, incastrati tra un gruppo di alberi, in bilico su una fontana, appollaiati sulla cima delle mura o camuffati tra gli stipiti delle porte, i corpi degli artisti conducono il pubblico in un insolito itinerario all’interno degli spazi della loro città. Coinvolgono passanti, residenti e pubblico alla scoperta di nuove possibilità performative e regalano inedite suggestioni con le quali osservare luoghi già conosciuti. Presente da molti anni nei più importanti festival europei, il coreografo viennese Willi Dorner realizza con questo suo insolito intervento in spazi urbani una vera e propria azione site-specific, lavorando di città in città con gruppi di performer locali.

 


Partecipazione € 10,00.
Posti limitati, preacquisto biglietto consigliato.

Luogo di partenza: Biblioteca di Dergano-Bovisa via Filippo Baldinucci 76
Luogo di arrivo: zona Garibaldi (sorpresa)

INFORMAZIONI FONDAMENTALI PER PARTECIPARE A
BODIES IN URBAN SPACES
Siete pregati di presentarvi nel luogo di partenza almeno 15 minuti prima dell’inizio. Trattandosi di un percorso a tappe obbligate l’orario di partenza è improrogabile. Lo spettacolo è itinerante, dura circa 80 min e sarà percorso a piedi. Si raccomanda di munirsi di scarpe comode e impermeabile in caso di pioggia. Nel luogo di partenza vi verrà chiesto un documento come cauzione per un badge di riconoscimento. Durante il percorso verrà preso un mezzo pubblico, ogni informazione in merito vi verrà fornita prima della partenza (NON dovete acquistare alcun biglietto ATM). 

ideazione Willi Dorner foto Lisa Rastl perfomer milanesi in via di definizione

Coreografo viennese, Willi Dorner crea performance da palcoscenico, progetti site-specific, film e installazioni presentati nei maggiori festival internazionali. Bodies in urban spaces (2007) ha ottenuto importanti riconoscimenti internazionali (premio per l’arte interdisciplinare al KOÏNZI-DANCE Festival di Amburgo) e portato in più di 90 città in tutto il mondo. Dorner ha infine realizzato per il cinema i cortometraggi TREID (1999), mazy (2003), body trail e fleeting (2009), set in motion (2012) e every-one (2015).

 

FOCUS URBAN

Un progetto di

zona_k_logo

Con il sostegno di:
CLAPS COMPLETO SCRITTE LATERALI    02_MIBACT logo

Con il patrocinio del

brand milano

e con il patrocinio di

logo_CommissioneUE    logo confederazione 02.1_MIL_081007_RGB_hochOficina Cultural España alta
Logo_Cervantes_OKLogo4

In collaborazione con:
LogoDanae   Logo_Triennale